LA STRUTTURA

Mission
Il paziente deve essere sempre al centro del sistema

A questo principio, il fondatore del Gruppo, Prof. Raffaele Garofalo, ha costantemente orientato la sua attività professionale ed imprenditoriale, ponendo particolare attenzione all'eccellenza delle organizzazioni sanitarie, sempre al passo con i tempi sia per quanto riguarda la ricerca e la conoscenza scientifica, sia sotto l'aspetto delle innovazioni tecnologiche.

Tutte le strutture del Gruppo, infatti, sono realizzate nel rispetto di questo principio al fine di garantire il più alto livello qualitativo delle prestazioni assistenziali erogate, perchè, come diceva il Prof. Garofalo:


La salute è il bene più prezioso che l'uomo possa avere

La Struttura Residenziale Psichiatrica Samadi - struttura privata accreditata - è attiva dal 1965 e si pone quale parte integrante del Sistema Sanitario Regionale, per soddisfare i bisogni sanitari sempre più complessi ed articolati dei propri utenti, avvalendosi dell’evoluzione delle tecniche e delle conoscenze.

L’interesse primario della Struttura Residenziale Psichiatrica è stato da sempre quello di garantire a tutti i degenti la migliore qualità possibile delle prestazioni erogate, sia mediante la massima professionalità degli operatori sanitari, che dei mezzi tecnici messi a disposizione degli stessi.

Un’attenzione particolare è rivolta al rispetto della dignità umana, senza distinzione di sesso, cultura, stato sociale, età, lingua e nel rispetto delle idee e della fede religiosa.

La Samadi indirizza tutto il personale al rispetto dei seguenti principi:

  • Umanizzazione: Della relazione con il paziente da esplicitarsi nell’attenzione, oltre che ai bisogni di cura a quelli di comfort alberghiero, relazionali e psicologici, misurati dal feed back dei questionari di soddisfazione;
  • Diritto alla tempestività Nell’accesso alle prestazioni, nella risposta alle esigenze dell’Utente, da espletarsi attraverso la massima efficienza nell’organizzazione delle attività diagnostico - terapeutiche e attraverso l’integrazione nella stesura condivisa del processo di cura e nella continuità assistenziale;
  • Uguaglianza ed Imparzialità Ogni Utente ha il diritto di ricevere l’assistenza e le cure mediche più appropriate, senza discriminazione di età, sesso, razza, lingua, religione ed opinioni politiche. I comportamenti degli operatori verso gli Utenti sono ispirati a criteri di obiettività, giustizia ed imparzialità;
  • Globalità: La strategia assistenziale richiede un approccio che considera la persona nella sua visione complessiva e non si focalizza sulla patologia prevalente. Ciò necessita di una presa in carico multidisciplinare delle varie figure professionali che operano in sanità (medici, infermieri, psicologi, terapisti e operatori socio sanitari) e di meccanismi di gestione delle informazioni che permettano la condivisione e la completezza del dato clinico in un sistema di interconnessioni;
  • Personalizzazione: Ogni individuo differisce da un altro. La strategia assistenziale personalizzata, tiene conto di ciò che distingue una persona da un’altra dal punto di vista fisico, psicologico e relazionale, considerando come ricchezza la variabilità soggettiva con cui ci si confronta;
  • Informazione chiara e dettagliata al paziente ed ai parenti Per aumentare la consapevolezza ed il coinvolgimento creando “un’alleanza terapeutica” per un recupero ed una guarigione più rapida;
  • Attenzione al comfort alberghiero: Per garantire agli assistiti un ambiente gradevole e la migliore integrazione all’interno della struttura.
Standard di Qualità
Codice Etico
Scarica il codice etico della Struttura Residenziale Pschiatrica Samadi

Standard di Qualità

Ogni Utente ha il diritto di reclamare ogni qual volta abbia sofferto un danno ed ha il diritto di ricevere risposta.

La Struttura Residenziale Psichiatrica assicura la possibilità di presentare, presso la Direzione Sanitaria, reclami verbali o scritti, su aspetti criticabili dell’assistenza e di ricevere risposte adeguate.

INDICATORI DI QUALITÀ STANDARD DI QUALITÀ
RISPETTO DEL TEMPO giorni che mediamente intercorrono tra prenotazione e ricovero < gg, 15
tempo di attesa dalla liberazione del posto letto < 24 ore
EFFICACIA DEL PROCESSO ASSISTENZIALE monitoraggio scale di valutazione in entrata ed in uscita Raggiungimento degli obiettivi attesi
RISPETTO DELLA DIGNITÀ E DEL COMFORT valutazione questionari di soddisfazione Valutazione semestrale
risposta tempestiva ad eventuali reclami Entro 10 giorni
frequenza della pulizia delle stanze di degenza e del bagno personale Quotidiana
frequenza della pulizia dei servizi igienici Quotidiana
comfort all’interno di ogni stanza di degenza Aria condizionata, bagno
INFORMAZIONE CORRETTA tutte le informazioni vengono fornite secondo gli orari e le modalità concordate Informazione continua e puntuale
GARANZIA DI PROFESSIONALITÀ dotazione di personale medico, infermieristico e tecnico Conformità ai requisiti di legge
selezione del personale Superamento delle prove di selezione: colloquio e valutazione durante il periodo di prova
formazione ed aggiornamento del personale Programma annuale di corsi di aggiornamento
L'Azienda

La Samadi è una struttura specialistica dedicata alla salute mentale e ai disturbi correlati. Il suo nome Samadi fa riferimento allo stato che precede il Nirvana nel percorso filosofico e comportamentale dello Yoga.

La  Samadi ha iniziato la sua attività negli anni ‘60 e nel 1988 è entrata a far parte del Gruppo Garofalo, gruppo imprenditoriale fra i più importanti nel panorama della Sanità italiana.

Nel corso del 2014 si è concluso il processo di conferma dell’autorizzazione sanitaria e di rilascio dell’accreditamento istituzionale definitivo. Il Decreto del Commissario ad Acta n.243/2014 conferma la completa integrazione della Samadi con i servizi pubblici territoriali, ospedalieri ed universitari secondo le direttive del sistema sanitario regionale e nazionale.

L’assistenza svolta dalla Samadi nel campo della salute mentale e dei disturbi correlati si articola in 4 diverse tipologie di intervento assistenziale,riabilitativo e sociale:

  • S.T.P.I.T Struttura per trattamenti Psichiatrici Intensivi Territoriali – 30 posti letto
  • S.R.T.R. i. Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa intensiva – 10 posti letto

Queste Strutture attuano un intervento medico, psicologico e riabilitativo verso utenti con gravi compromissioni del funzionamento personale, relazionale e sociale. L’intervento è conseguentemente multidisciplinare attuando programmi intensivi in area clinica ( medica e psicologica), riabilitativa e di risocializzazione.

Per queste tipologie assistenziali, la Samadi offre progetti personalizzati nelle diverse aree coinvolte:

area clinico psichiatrica: monitoraggio attivo delle condizioni psicopatologiche, al fine di raggiungere una condizione di stabilizzazione, attraverso la predisposizione di periodici colloqui clinici da parte dello psichiatra sia con il paziente che con la famiglia;

area psicologica: offerta di interventi strutturati di carattere psicologico (colloqui clinico-psicologici, psicoterapie, gruppi terapeutici) e psicoeducativo (anche con il coinvolgimento delle famiglie dei pazienti);

area riabilitativa: offerta intensiva e diversificata di interventi strutturati (sia individuali che di gruppo) di riabilitazione psicosociale, finalizzati ad un recupero delle abilità di base ed interpersonali/sociali e al reinserimento del paziente nel suo contesto di origine.

area di risocializzazione: offerta di interventi di risocializzazione, partecipazione ad attività comunitarie e ad attività di gruppo di tipo espressivo, ludico o motorio, in sede e fuori sede.

area del coordinamento: incontri periodici e frequenti con il CSM che ha in carico il paziente, al fine di monitorare il progetto riabilitativo fino alla dimissione.

  • S.R.T.R.e. Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa estensiva – 10 posti letto
  • S.R.S.R. 24 Struttura Residenziale Socio-Riabilitativa ad elevata assistenza – 18 posti letto

Queste Strutture attuano trattamenti a carattere terapeutico-riabilitativo che prevedono un’attività clinica di minore intensità ed una maggiore presenza di attività di riabilitazione e socializzazione. Gli utenti coinvolti vengono sostenuti nel recupero di autonomia nelle aree della cura del sé e dell’ambiente, della competenza relazionale, della gestione economica e delle abilità sociali

La Struttura Residenziale Psichiatrica Samadi S.p.A. è in regime di autoassicurazione.

Il Gruppo Garofalo
Storia

La storia del Gruppo Garofalo è una storia che viene da lontano, dagli anni del dopoguerra, quando l’Italia era un paese annientato e dal futuro precario.

Raffaele Garofalo era un giovane idealista che obbediva al sogno in cui credeva fermamente: diventare un grande chirurgo. Subito dopo la laurea andò come volontario all’Ospedale militare di Napoli dove eseguì i suoi primi interventi chirurgici. Da Napoli a Roma passando per Ripe San Ginesio, si realizzò così il sogno del giovane Raffaele, che insieme ai suoi fratelli alla fine degli anni ‘50 rilevò la gestione della Clinica dove operava con grande tenacia, la casa di Cura Sant’Antonio da Padova a Colle Oppio.

Gli anni ’60 innescarono in Italia una fase di trasformazione economica e sociale, da paese agricolo a nazione moderna, con un ‘industria in crescita esponenziale; in questo scenario la famiglia Garofalo compì il passo successivo che originò la nascita di un grande gruppo imprenditoriale. Fu acquistato un terreno nel quartiere di Monteverde e fu avviata la costruzione di una nuova clinica. Nacque così la Casa di Cura Città di Roma. Nel decennio successivo che passò alla storia con la definizione ”anni di piombo” a dispetto dello scenario negativo, il Gruppo Garofalo, che, sino a quel momento aveva investito in un settore anticiclico, concretizzò i risultati di un impresa assolutamente vincente. Fu così deciso di diversificare l’impiego delle risorse anche nel settore alberghiero e nacquero il Park Hotel Residence Blanc et Noir, il Residence Ponte Bianco ed il Park Hotel Residence Rouge et Noir. Fu contemporaneamente acquistato il Castello di Nerola, destinato nel tempo, a diventare uno dei dieci alberghi più belli del mondo.

Negli anni ‘80 il Gruppo Garofalo proseguì una crescita massiccia nel comparto sanitario. Fu, pertanto, la volta dell’Aurelia Hospital, dell’European Hospital e della Struttura Residenziale Pschiatrica Samadi. Nel ‘90 fu acquistata anche un’emittente televisiva locale Videouno con segnale su tutto il Lazio e parte della Toscana. Essa fu trasformata in Telesalute, prima emittente monotematica europea esclusivamente focalizzata sui temi della salute. Oggi Telesalute è diventata IES TV Informazione e salute.

Alla fine degli anni ‘90 e all’esordio del 2000 il Gruppo Garofalo, presieduto dal suo fondatore Raffaele Garofalo, avviò una sana diversificazione territoriale, acquisendo strutture sanitarie in svariate regioni del Nord Italia. Fu, pertanto, la volta dell’Eremo di Miazzina a Verbania, l’Hesperia Hospital a Modena, Villa Berica a Vicenza e Villa Garda a Garda. Un processo di crescita che anche dopo la grave perdita subita dal Gruppo con la scomparsa del suo fondatore, avvenuta nel febbraio del 2006, si è perpetrato con l’acquisizione della Casa di Cura Rugani a Siena e la Casa di Cura Villa Von Siebenthal a Genzano di Roma.

Risk Management

Per Risk Management si intende la gestione del rischio clinico e comprende tutte quelle attività, strumenti e metodologie attuate allo scopo di migliorare la qualità delle prestazioni sanitarie ed aumentare la sicurezza dei pazienti e degli operatori.

A tal scopo ed in conformità con la legge 8 marzo 2017, n.24, Disposizioni in materia di sicurezza delle cure e della persona assistita, nonché in materia di responsabilità professionale degli esercenti le professioni sanitarie, la Struttura Residenziale Psichiatrica Samadi, ha adottato il Parm (Piano Annuale Risk Management) 2019 e il Piano Annuale delle Infezioni Correlate all’Assistenza (PAICA) 2019.

Scarica il PARM della Struttura Residenziale Pschiatrica Samadi
Scarica il PAICA della Struttura Residenziale Pschiatrica Samadi